:: CALANDRINO ::
Il clerico-lupetto ingiunse ai cattolici di smetterla con il moralismo contro B.

Stampa articolo
Calandrino

12-11-2011










Tutti sanno che i lupi
son feroci e sono astuti
e costruiscon la carriera
superando ogni barriera.
Ma ce n'è uno che sa far di più
ricorrendo all'abito blu
dell'intellettuale con la fede
che apre la porta d'ogni sede.
Scelse Comunione e Liberazione
facendosi le ossa in amministrazione
tra Comune e aziende di Milano
con la tessera dc sempre in mano.
Rischiò in una clerico-azienda
in una poco pulita vicenda
e imparò a mettersi al riparo
di un cavaliere con tanto denaro
preferendo alla DC la nuova balia
di un partito chiamato Forza Italia
e quando il munifico padrone
decise di cambiarne il nome
non attese un minuto e là per là
entrò entusiasta nel P. della libertà
tanto il posto era già assicurato
nella carriera di deputato
e lui divenne vicepresidente
d'una Camera ormai dipendente
dalla signoria del miliardario
ogni giorno e in ogni orario
ma non scaricò la sua arma
di commissario in quel di Parma.
Lui era felice e sorridente
recandosi ogni giorno tra la gente
ma un giorno scoppiò una bomba
che aprì un buco come una tomba.
C'era di mezzo una Rudy rubacuori
con una fila dentro e fuori
di escort e belle minorenni
che sculettavan e facevan cenni
di lussuriosi appuntamenti
nelle ville e in appartamenti.
Allora venne giù di tutto
contro il capo che sembrava in lutto.
Lo scandalo girò per tutto il mondo
suscitando risate a tutto tondo.
Question morale e processi d'ogni tipo
e altro ancora che non vi dico.
Il lupo cosa pensò di fare
nel tentativo di rimediare?
Scrisse una lettera a tutti i cristiani
perché fin dal giorno di domani
la piantino col loro moralismo
e anche grazie a un po' di cinismo
giurassero ancora con grande amore
pel cavaliere che stava nel suo cuore
e ogni giorno andò nelle Tv
ad esaltare meriti e virtù
del cavaliere che tutto il mondo ama
e a ogni elezione fa la chiama.
Ecco il ritratto d'uno che ha lo sfizio
di chiamarsi Lupi Maurizio.


Pontediferro.org Il settimanale della Capitale. Notizie dal Municipio XI e dal quartiere Marconi di Roma
Politica | Societą | Economia | Esteri | Scienza e cultura | Cittą e quartiere | Attualitą | Confronti | Calandrino | Lettere | Galleria fotografica

Testata registrata presso il Tribunale di Roma Nr. 448/2002 del 23/07/2002 - Anno di fondazione: 2002 - Pubblicato a Roma, via E. Barsanti, 25
Direttore: Giorgio Frasca Polara
Proprietario: Giuseppe Visone - Webmaster: Emiliano Antonelli, Giuseppe Visone, Marco Stirparo